Mimì in Cocotte

Posso aiutarti?

Valore non valido

Invalid email address.

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

 

Il pane pigro di Nigella Lawson

 

RICETTA PER DOMENICHE LENTE E SENZA IMPEGNO
Il pane pigro è una ricetta di Nigella che ho fatto molto spesso negli anni, la trovate nel suo Nigella Express, insieme a tante altre preparazioni pratiche e poco impegnative.
Mi ritrovo a condividere la vita col "Re della lievitazione", un vero amante delle preparazioni lente, instancabile quando si tratta di cucinare.
Io con gli anni sono diventata più sbrigativa, o comunque vado a momenti e questo pane si presta perfettamente a colmare la mia mancanza d'intraprendenza, senza lasciarci sprovvisti di qualcosa da imburrare a colazione.

 

Pane pigro colazione lenta 1

 

Scoprirete che si prepara davvero rapidamente, il lavoro più lungo spetta, infatti, al forno. In più rimane godibile per qualche giorno se ben conservato, altro punto a suo favore.

 

Ingredienti:

  • 200 g di fiocchi d'avena
  • 325 g di farina integrale
  • una bustina di lievito di birra istantaneo (io ho utilizzato il Mastro fornaio Paneangeli)
  • un cucchiaino di sale da cucina
  • 250 ml  di latte parzialmente scremato
  • 250 ml di acqua

Preparazione:

In una ciotola unite i fiocchi d'avena, la farina, il sale e il lievito, poi, aggiungete il latte e l'acqua. Mescolate con un cucchiaio di legno il composto, rivestite uno stampo da Plumcake con della carta da forno e proseguite con la cottura.
Infornate lo stampo a forno freddo, che andrete immediatamente ad accendere alla temperatura di 110°. Dimenticate il vostro pane per 45 minuti, dopodiché alzate il forno a 180°, noterete che la pagnotta è cresciuta e sembra quasi pronta, ma è proprio in questo momento che dovrà iniziare a cuocere per circa un'ora (nel mio caso sono bastati 50 minuti, tenetela d'occhio).

Per quanto riguarda il sale credo che un cucchiaino basti, fate un tentativo e, se lo gradite più saporito, all'infornata successiva unitene un altro. Se utilizzate il sale Maldon Nigella consiglia di metterne due cucchiaini.

 

Pane pigro colazione lenta

Mimì in Cocotte

Martina Tripi
info@mimiincocotte.it