Mimì in Cocotte

Posso aiutarti?

Valore non valido

Invalid email address.

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

 

Polpettone di tonno

Qualche anno fa nonna Anna mi ha consegnato un quadernino con le sue ricette. Contiene la parmigiana di melanzane della bisnonna Titina, la cotognata, il liquore al caffè e il polpettone di tonno.
Il polpettone è un cibo di conforto perfetto. Si prepara rapidamente, sfama parecchie persone e lascia sempre tutti soddisfatti.
Questa ricetta è molto versatile, io ho utilizzato il tonno Capri, del quale vi ho parlato qui qualche giorno fa. Se non lo trovate a voi non resta, ovviamente, che decidere a quale marchio affidarvi e procedere.
Per rendere ancora più ghiotta la ricetta potete tagliare un po' di formaggio a dadini, tipo latteria, e unirlo al composto.

Polpettone di Tonno 2

 

Ingredienti per 6 persone:

  • 312 g di tonno sott'olio (3 scatolette da 104 g)
  • 70 g di pangrattato
  • 50 g di Parmigiano
  • 6 uova intere
  • 1/2 confezione di concentrato di pomodoro
  • 3/4 foglie di basilico
  • sale e pepe q.b.

Provvedimento:

Lavate e sminuzzate le foglie di basilico e scolate il tonno, poi, amalgamate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente.
Sul ripiano della cucina stendete un foglio di alluminio di circa 30 cm di lunghezza e versatevi sopra il composto, dandogli la forma di un salame. Chiudete creando una specie di caramella e, per evitare spiacevoli incidenti durante la cottura, ripetete l'operazione con un altro foglio di alluminio delle stesse dimensioni del precedente. Fate attenzione a sigillare bene i bordi.
Una volta ottenuto un salsicciotto compatto, immergetelo in una pentola piena d'acqua fredda, controllando che ogni parte risulti ammollo.
Quando l'acqua sarà arrivata a bollore lasciate cuocere il polpettone di tonno per 20 minuti.
Scolate e lasciatelo raffreddare prima di scartarlo, dopodiché tagliatelo a fette e servite. Questo è il classico piatto che può essere mangiato tiepido o freddo, perfetto per l'estate.

Mimì in Cocotte

Martina Tripi
info@mimiincocotte.it