Mimì in Cocotte

Posso aiutarti?

Valore non valido

Invalid email address.

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

 

Polpettone agli spinaci - Le ricette illustrate

L'altro giorno pensavo a una ricetta con gli spinaci da proporvi e vi confesso che ho avuto delle difficoltà. Il perché è molto semplice: nemmeno a me piacciono gli spinaci, o almeno, non li ho mai mangiati molto volentieri.
Così questo polpettone è servito a farli mangiare anche a me, così divento forte come Braccio di ferro.
Ho avuto un'attenta conversazione col mio macellaio, che mi ha dato una serie di dritte su come realizzare "il polpettone perfetto", finché mi ha detto in tono perplesso: "Perché non compri quello già pronto che ho fatto stamattina?" Nossignore! Io voglio farmelo da sola, vuoi mettere!
Continua la saga dei cibi "nascondi verdure" in collaborzione con Elena Antonutti. Buon appetito!

 

Polpettone agli spinaci 1

La ricetta è veloce e gli spinaci possono essere preparati con anticipo. Se volete togliervi l'incombenza di cucinarli voi potete acquistarli pronti in una gastronomia di fiducia, solo perché, effettivamente, pur non essendo difficili da preparare hanno quella cosa che calano di volume, quindi bisogna prenderne una vagonata per poi rimanere sempre con un pugno di mosche.

Il polpettone è un intramontabile comfort food, sfama i grandi numeri, soddisfa e piace molto. Si presta ad essere accompagnato con patatine fritte o al forno, quindi promette enormi consensi. In più si conserva per qualche giorno e può essere mangiato anche leggermente tiepido.
Tra i sapori ghiotti della carne, della mortadella e del Parmigiano, credetemi, questa ricetta riabiliterà gli spinaci in famiglia in un battibaleno e diventerà una delle preparazioni che sfodererete senza indugio per far fare una scorpacciata di salute ai vostri bimbi.

Ingredienti per 6 persone:

  • 400 g di macinato misto
  • 100 g di mortadella
  • 300 g di ricotta
  • 150 g di spinaci
  • 60 g di Parmigiano Reggiano
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • sale e pepe q. b. 

Procedimento:

Preparate gli spinaci saltandoli in padella con un filo d'olio e condendoli solo con sale e pepe, poi, mettete da parte.
In una ciotola unite la carne macinata e la mortadella tritata grossolanamente, abbiate cura di privarla del pepe e dei pezzettini di pistacchio.
Alla carne aggiungete mezza parte di ricotta e impastate bene con le mani.
In un'altra ciotola mescolate la ricotta rimanente agli spinaci e al Parmigiano grattugiato, aggiungete questo composto a quello con la carne e finite unendo il pangrattato, sale e pepe.
Amalgamate bene, poi, date la forma al vostro polpettone, avvolgetelo in un foglio di carta da forno, chiudendolo ai lati tipo caramella. Riponetelo in frigo per mezz'ora, dopodiché passatelo in una pirofila e infornate. Cuocete a 180° per 40 minuti.
La carta da forno garantirà una cottura omogenea e raccoglierla il succo che si andrà a creare in cottura, attendete qualche minuto prima di porzionarlo.

 

 

 

 

Immagine profilo Elena AntonuttiELENA ANTONUTTI - in arte elleillustrations

Elena è una Graphic Designer bravissima. Propone tanti contenuti a misura di bambino, fra disegni da colorare, giochi divertenti, attività che stimolano la creatività, libri e oggetti unici nel loro genere.
Il progetto delle ricette "salva genitori" è nato per supportare mamme e papà in cucina, fornendo una serie di ricette sane e ricche di verdure ben camuffate, così da renderle molto più ghiotte a quei critici culinari severissimi che sono i bambini.

Vi invito ad andare a visitare il suo negozio Etsy e la sua pagina Instagram, senza dimenticare di iscrivervi alla sua News Letter per ricevere aggiornamenti e tante curiose attività per i vostri piccoli.

 

 

 

 

Mimì in Cocotte

Martina Tripi
info@mimiincocotte.it