Mimì in Cocotte

Posso aiutarti?

Valore non valido

Invalid email address.

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

 

Ghiaccioli all'arancia

Il gelato è il mio cibo preferito. Non mi importa che sia estate o inverno, il gelato è buono sempre e si adatta a tutto. Per esempio, se preparo dei ghiaccioli all'arancia, in un periodo in cui le arance sono buone, di stagione e fanno bene, ecco trovata la scusa perfetta per avere la mia dose di gelato anche d'inverno.
Per questa ricetta ho mixato una serie di consigli trovati all'interno del libro Ghiaccioli e tanti altri dessert da brivido, di Sunil Vijayakar, edito da Gribaudo. 
Ho pensato di utilizzare il succo di arancia per dare fondo alla mia cassetta di Tarocco sanguinello arrivate direttamente dalla Sicilia, ma nei mesi successivi proverò anche ad utilizzare altri frutti.

 

Ghiacciolo arancia 2

 

NOTA: non utilizzerete tutto lo sciroppo di zucchero, il rimanente potete conservarlo in frigorifero anche per una settimana. Per quanto riguarda gli stampi in silicone, invece, io ho usato i Silikomat Classic, una confezione da 4 che contiene anche i legnetti.

 

Ingredienti per lo sciroppo di zucchero:

  • 90 g di zucchero 
  • 200 ml di acqua

Ingredienti per 4 ghiaccioli:

  • 250 ml di succo d’arancia
  • 50 ml di sciroppo di zucchero

Ingredienti per la copertura:

  • 100 g di cioccolato fondente
  • codine di zucchero

Procedimento:

Cominciate preparando lo sciroppo mettendo in un pentolino l'acqua e lo zucchero. Scaldate a fuoco molto moderato per circa 5 minuti, così da far sciogliere lo zucchero.
A questo punto alzate la fiamma e portate il liquido a ebollizione, abbassate di nuovo la fiamma e cuocete per altri 4 minuti.
Spegnete, coprite e lasciate raffreddare.

Spremete le arance e passatele con un colino, così da eliminare la polpa e lasciare solo il succo (quando ero piccola mia madre doveva fare quest'operazione ogni volta che voleva convincermi bere un po' di spremuta).
Unite lo sciroppo di zucchero e il succo di arancia in una caraffa e mescolate. Distribuite il composto negli stampi in silicone e riponeteli in freezer.

Dopo almeno un paio d'ore controllate i vostri ghiaccioli e, se si saranno solidificati, procedete a preparare la copertura.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, lasciatelo intiepidire, poi, sformate i vostri ghiaccioli e ricoprite la parte superiore con una generosa colata. Prima che il cioccolato si solidifichi, ci vorrà pochissimo vista la temperatura dei ghiaccioli, distribuite sulla superficie anche le codine di zucchero.
Riponete i ghiaccioli in freezer e attendete un altro paio d'ore.

 

Ghioacciolo arancia 1

 

Mimì in Cocotte

Martina Tripi
info@mimiincocotte.it