Mimì in Cocotte

Posso aiutarti?

Valore non valido

Invalid email address.

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

 

Cuori di frolla

Ci sono cuori e cuori. Quelli di frolla mi piacciono particolarmente, perché non deludono mai.
Ogni tanto ripenso ai primi attimi della mia storia d'amore. Perché tante cose le dimentichiamo? o meglio sbiadiscono un pochino. Sarà perché quando si è tanto innamorati i bei ricordi si accumulano quotidianamente e quelli più vecchiotti devono necessariamente fare spazio a quelli nuovi?
Lo so che San Valentino è una festa votata al consumismo, so anche che l'amore va celebrato ogni giorno e lo faccio, ringrazio la mia vita più di una volta al giorno per avermi regalato tutto questo.
Vi confesso che lo stare insieme forzato di questo ultimo 2020 invece di farmi stancare di Marco mi ha resa ancora più dipendete dalla sua persona. Non mi imbarazza dirlo, vorrei stare con lui 24 ore al giorno tutti i giorni, senza mai smettere di guardarlo e dirgli che lo amo. Sembro pazza! :-)

Tranquilli, è tutto sotto controllo, la questione è che, per fortuna, sono felice e ne sono consapevole. Tra qualche mese, a proposito di questo, dovrò cominciare a organizzare il matrimonio...ma ci pensate? Io non so nemmeno da dove cominciare.

Tornando ai cuori: abbiamo mandorla e lampone, un abbinamento che adorerete! La mandorla ingentilisce e stempera le note acute del lampone, senza impedirgli di diffondere il suo sapore squisito. Non è questo che dovrebbero fare due innamorati? smussare gli angoli più acuti, senza mai privarsi vicendevolmente del proprio carattere.

 

Cuori di frolla 2

 

Per questa ricetta vi serviranno due stampi a forma di cuore, uno più grande e l'altro più piccolino. In questo modo potrete creare un cuore pieno, da farcire con la confettura e un cuore vuoto, che diventerà la cornice del biscotto.

Ingredienti:

  • 230 g di farina 00
  • 70 g di farina di mandorle
  • 125 g di burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di essenza alla mandorla
  • un uovo più un tuorlo
  • confettura di lamponi q.b.

Procedimento:

In una ciotola capiente mescolate le farine. Aggiungete il burro freddo tagliato a tocchetti e mescolate finché il composto risulterà sbricioloso. Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale, l'essenza di mandorla e l'uovo più il tuorlo. Impastate velocemente, così da non riscaldare eccessivamente la frolla, finché otterrete un panetto omogeneo.
Appiattite leggermente l'impasto e rivestitelo di pellicola trasparente. Mettetelo in frigorifero e lasciatelo riposare almeno un'ora.

Trasferite l'impasto su un ripiano infarinato e stendetelo a un'altezza di circa 2/3 mm. Tagliate i vostri cuori realizzando un numero uguale di biscotti pieni e vuoti, che dovrete sovrapporre.
Disponete i cuori vuoti tutti nella stessa teglia rivestita di carta da forno e riservatene un'altra per quelli pieni, perché hanno due cotture leggermente diverse. I primi andranno cotti a 180° per circa 8 minuti, i secondi per 10/12. Teneteli d'occhio, devono dorare, non abbrustolirsi.

Quando si saranno dorati farcite i biscotti con la confettura, concentrandovi sulla parte centrale della superficie, siate generosi ma fate attenzione perché se esagerate la farete uscire tutta ai lati. Chiudete con il biscotto vuoto al centro, pulite eventuali sbavature e voilà, sono pronti!

Mimì in Cocotte

Martina Tripi
info@mimiincocotte.it