Mimì in Cocotte

Posso aiutarti?

Valore non valido

Invalid email address.

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

 

VINI ALLA PARI

Una delle mie cose preferite (dovrei forse annoVia Roma 49 L 31030 Dosson TV 338 2794367tarla anche qui) è raccontare i Locali Amici di Slow Food Treviso. A seguito dei terribili mesi che abbiamo passato Carlo Petrini, fondatore di questo movimento mondiale, ha detto: "le botteghe di prossimità, giovani e multifunzionali, potrebbero davvero avere un ruolo determinante, e queste pagine tristi rappresentare l’occasione per quel nuovo inizio a cui tutti stavamo anelando."
Dietro ad ognuna di queste botteghe, che poi sono anche aziende agricole, piccole imprese e locali dove andare a trascorrere qualche ora in compagnia, gustando cibo e vino serviti e preparati col cuore, si nasconde una storia ed io racconto quella storia. 

 

 


Qualche giorno fa ho conosciuto Andrea e la sua enoteca Vini alla Pari: un luogo dove il bere e il mangiare si accompagnano ad un servizio accogliente, garbato e pieno di passione.

Vini alla Pari 7

 

VINI ALLA PARI: UN'ENOTECA APPENA FUORI CITTÀ, LUOGO DI APPRODO PER CHI AMA IL BUON VINO E LA CONVIVIALITÀ

Quando si approda nel piccolo locale di Andrea Parisotto, ci si ritrova in un luogo che pare essersi defilato dallo spazio e dal tempo. Appena fuori Treviso, se ne sta incastrato fra strade e botteghe in quel di Dosson, un borghetto dal fascino tutto residenziale. 
Andrea ha iniziato a pensare di creare un posto così già qualche tempo fa, ma è stato necessario trovare l'immobile giusto, che calzasse alla perfezione sulla sua idea. Ad ottobre 2019 ha cominciato questa nuova avventura insieme a Bernadett, la sua compagna.

Del vino Andrea ha imparato sul campo. Ha cominciato a lavorare nel settore della ristorazione molto giovane, così, un'esperienza dopo l'altra, si è anche ritrovato ad assaggiare con critica ciò che veniva versato nei bicchieri, "scarnificando" ad ogni sorso il prodotto servito, per impararne la sturttura, insieme a grandi maestri come Paolo Ianna.
Ma il vino non è solo tecnica: innanzitutto dietro ad ogni bottiglia c'è una storia, che racconta di chi lo produce e del luogo dove questo prodotto nasce.
La storia del vino, poi, si mescola fra i tavoli dell'enoteca a quella di chi lo beve, fra conversazioni e momenti di convivio preziosi.
Ci si deve emozionare portando il calice alle labbra e riempiendosi la bocca di quella bevanda fresca e ricca. Per Andrea ogni bicchiere diventa la tappa di un viaggio, di cui lui si fa guida garbata.
I vini di Andrea sono quelli che piacciono a lui, ama consigliarli e raccontarli. Se i clienti se ne innamorano possono anche portarsene a casa una bottiglia, così da farla assaggiare ai fortunati ospiti, procedendo con la stesura di una storia che comincia in vigna e non ha confini. 

Accanto al buon vino qualcosa da stuzzicare ci sta sempre: del fragrante pane alle olive del panificio Gromiero, praticamente dirimpettaio e garanzia di altissima qualità, poi, qualche salume locale, baccalà mantecato, l'acciughetta cantabrica, formaggi italiani o francesi, quelli che secondo Andrea e Bernadett vanno assolutamente assaggiati, scoperti, magari, durante qualche gita fuori porta o tour enogastronomico. 
Da Vini Alla Pari si respira un’aria giovane e frizzante, s’impara sempre qualcosa di nuovo su ciò che viene servito, con la possibilità di dedicare ad ogni assaggio l’attenzione che merita, sempre con la leggerezza del convivio.

 

Vini alla Pari 1

Mimì in Cocotte

Martina Tripi
info@mimiincocotte.it