Mimì in Cocotte

Posso aiutarti?

Valore non valido

Invalid email address.

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

 

  • Home
  • Journal
  • Letture ai fornelli

I cinque libri di cucina per l'estate

I libri di cucina per l'estate hanno l'arduo compito di invogliare a cucinare in un momento in cui il forno non lo si vuole nemmeno vedere. Questi ci riescono.

 

I cinque libri di cucina per l'estate che vi faranno venire voglia di cucinare.

 

 

5 libri di cucina luglio 4A TAVOLA IN 30 MINUTI - 250 ricette facili e veloci, per tutto l'anno
Martha Stewart Living Omnimedia, Inc.
Luxury Books, 2009

Mi sono fatta spedire Martha Stewart Living per anni. Arrivava all'edicola della stazione dei treni di Treviso, l'unica che all'epoca poteva reperire per me riviste internazionali. Mi sono sentita una pioniera e un po' lo ero.
Csaba dalla Zorza, ispirata come me dalla mitica Martha, avrebbe potuto tradurne qualche libro in più, questo, credetemi, è davvero bello. Si divide in quattro parti, che propongono una serie di ricette adatte alle stagioni dell'anno.
Apre la primavera, con le sue zuppe e le insalate croccanti; segue l'estate che, come vuole la tradizione americana, è un tripudio di carne e idee per il barbecue.
L'autunno è votato al comfort, le ricette rimangono veloci, ma più sostanziose, mentre d'inverno sfilano molti piatti internazionali ricchi di intingoli per la scarpetta.

Ci sono anche una serie di ricette di base: la vinaigrette, l'uovo sodo "perfetto" e diverse salse.
Perfetto per chi ama stare in cucina e non ne fa una questione di fatica, ma solo di tempo. Così riuscirete a dedicarvi a ciò che vi piace senza rinunciare al resto.

 

 

 

5 libri di cucina luglio 6BASTA UN WOK
di Caroline Hwang
collana Prêt à cusiner - L'ippocampo, 2017

Quando mia madre è arrivata a casa con un wok non avevo idea di cosa fosse. A pensarci oggi le farei i miei complimenti, perché ha introdotto in casa un arnese allora sconosciuto con grande disinvoltura.
Questo libro è minimale, in perfetta sintonia col suo titolo d'altronde. 
Prima delle ricette propone una serie di preparazioni ausiliari, come la salsa di soia o l'olio di sichuan, capirete bene, quindi, che c'è molta cucina internazionale (non si dice più etnica, ricordatevelo) fra le pagine.
Se vi sentite pronti ad acquistare soba, udon, riso al gelsomino e somen, andrete alla grande. In caso contrario, non temete perché ci sono molte ricette semplici nel concetto oltre che nella realizzazione.
Perfetto per chi ha in casa un wok.

 

 

 

5 libri di cucina luglio 1DELICIOUSLY ELLA - Semplicemente green
di Ella Mills
Vallardi, 2017

Seguite questa donna su Instagram? vorrei consigliarvi di farlo, ma solo se siete pronti a rosicare tantissimo. Ella Mills è giovane e bella, ha un marito altrettanto giovane e altrettanto bello, con il quale ha dato alla luce a due bambine che sembrano le figlie illegittime dei brangelina.
Non solo, Deliciously Ella oggi è un marchio di prodotti Healty, mentre le ricette di Ella trovano anche amabile sfogo nel suo ristorante, che si chiama Plants e si trova giusto a un minuto a piedi dalla stazione di Bond Street.

La storia di Ella è controversa, è proprio lei a confessare che fino a una certa età  gli unici cibi sani che mangiava erano banane e mais. Viveva di zuccheri industriali come molte sue coetanee, finché le hanno diagnosticato una malattia rara: la "sindrome da tachicardia posturale ortostatica". Questo l'ha obbligata a dover familiarizzare con un cibo più naturale e genuino.
Perfetto per chi cerca uno stimolo per approcciare alla cucina più naturale.

 

 

 

5 libri di cucina luglio 5PIZZA HERO - Viaggio in Italia con il re degli impasti
Gabriele Bonci
DeAGOSTINI, 2019

La dedica dice: "Al mio panificatore folle", l'ho scritta io, perché questo libro in realtà è di Marco.
Vi confesso di non aver mai assaggiato una pizza di Bonci, alla Food Genius Academy ogni tanto veniva a fare qualche corso, ma non sono mai riuscita a organizzarmi per partecipare.
Però ne ho seguito il programma, perché mi piaceva ascoltare le storie dei panettieri che vi partecipavano, scoprire quali ricette preparavano per stupirlo e conquistarlo.
Mi ha sempre ricordato un programma inglese che non vedo da tantissimo e non ricordo nemmeno come si chiamava, in cui il presentatore girava per le migliori bakery d'Inghilterra alla ricerca del pane "perfetto".

Il concetto del libro gli assomiglia, ci sono le specialità di ogni regione e un'infinità di dritte su come cimentarsi nel mondo della farina, perché, e ve lo dico per esperienza, può davvero spaventare. Si parla di pane, ovviamente, ma anche di pizze e focacce "alla Bonci".
Perfetto per chi ama il pane e si sta lasciando solleticare dall'idea di farselo da sé.

 

 

 

5 libri di cucina luglio 3BUON APPETITO AMERICA! - Ricette e ricordi di un'americana in cucina
di Laurel Evans
Guido Tommasi Editore, 2009

Quando dico che per ogni libro di cucina mi ricordo esattamente dove e quando l'ho preso non è uno scherzo, e sono centinaia.
In questo caso specifico ero a Venezia, stavo raggiungendo a gran velocità Piazzale Roma, ultima tappa prima di fare capolino alla stazione Santa Lucia.
Il mio libro è un estratto dell'originale, pubblicato da Sale&Pepe e se ne stava in bella mostra sul banco di un'edicola attendendo che arrivassi e lo adottassi.
Ho sempre seguito Laurel Evans, soprattutto nei miei primi approcci con la cucina, quando il cibo americano era quanto di più esotico potessi immaginare. Dopo una vita trascorsa a mangiare tiramisù ho scoperto le gioie della cheesecake e dei brownies, quale meravigliosa svolta.

Le ricette sono circondate dai ricordi dell'autrice, che ci guidano nel suo paese di nascita attraverso le più celebri tradizioni, dal 4 luglio al Thanksgiving.
Troverete la ricetta del tacchino e del suo ripieno, i macaroni and cheese e il pollo fritto.
Perfetto per chi in cucina si sente libero di esplorare ogni giorno.

 

Mimì in Cocotte

Martina Tripi
info@mimiincocotte.it